SojoS Classico Delle Donne Degli Uomini Doppio Metal Bridge Occhiali da Sole Rotondi SJ2024 con Compagno Nero Telaio/Grigio Lente V7MJJI

SKU65747901
SojoS Classico Delle Donne Degli Uomini Doppio Metal Bridge Occhiali da Sole Rotondi SJ2024 con Compagno Nero Telaio/Grigio Lente V7MJJI
SojoS Classico Delle Donne Degli Uomini Doppio Metal Bridge Occhiali da Sole Rotondi SJ2024 con Compagno Nero Telaio/Grigio Lente
Seleziona una pagina
Occhiali da Vista Gucci GG0131O 003 vBMw3q9i
Occhiali da Vista Dolce amp; Gabbana DG1301 02 uLtNhMpHRM
Occhiali da Vista Superdry SDO 15002 104 LazbP9

www.unipi.it

Tavola rotonda alla Gipsoteca di Arte Antica dell'Università di Pisa

15 Maggio 2018 - 16 Maggio 2018 | Gipsoteca di Arte Antica Piazza S. Paolo All'Orto, 20, 56127 Pisa PI, Italia

Il 15 e il 16 maggio , dalle ore 09:00 , alla Gipsoteca di Arte Antica , si svolgerà l'incontro "Riflessioni sull'Alterità: le visioni del diverso nella Storia" . L'evento è organizzato dal Dottorato di Ricerca in Storia del Dipartimento di Civiltà e Forme del Sapere dell'Università di Pisa , in collaborazione con il Dottorato di Ricerca in Studi Storici delle Università di Firenze e Siena .

La tavola rotonda ha come principale obiettivo quello di interrogarsi sulla macro-questione dell'alterità: una categoria concettuale che, declinata nelle sue accezioni culturali, politiche, religiose, etniche e razziali, si è modificata nel corso della storia. Il "diverso", l' "altro", lo "straniero" hanno sempre suscitato reazioni divergenti tra interesse e repulsione, la curiosità di conoscere l'esotico e di stabilire un'interazione duratura, e il desiderio di opprimere, sottomettere e talvolta eliminare colui che rimaneva fuori dagli schemi convenzionali. Queste due giornate si propongono di creare un momento di discussione aperto a tutti gli interessati su chi è stato il diverso e che cosa si è inteso per alterità in determinati periodi storici, con l'intento di scalfire etichette monocromatiche che ancora oggi vengono attribuite con troppa semplicità.

Programma

Martedì 15 maggio

09:00 -

09:15 - - Cristina Alù (Università di Pisa)

09:45 - - Francesco reali (Università di Pisa)

10:15 - . - Eleonora Capannolo (Università di Pisa)

10:45 -

11:15 -

11:30 - - Dmitrij Palagi (Università di Pisa)

12:00 - - Francesca Diana (Università di Bologna)

12:30 -

Mercoledì 16 maggio

10:00 - - Maria Adank (Universdità di Pisa)

10:30 - - Emanuele Giusti (Università di Firenze)

11:00 - - Elia Morelli (Università di Pisa

11:30 - - Sara Cappelletti (Università di Pisa)

12:00 -

12:30 -

12:45 - - Beatrice Falcucci (Università di Firenze)

13:15 - - Lucas Iannuzzi

13:45 -

Info e Contatti:

Allegati:

2018-05-15 09:00:00
2018-05-16 23:00:00

Occhiali da Vista Arnette Component AN 6097 501 kgAPwpmCM3

Addio mia bella addio. L’Università di Pisa e la memoria di Curtatone e Montanara

28 Maggio 2018 - 30 Giugno 2018

GGCCX Occhiali Da Sole Joker Occhiali Da Vista Occhiali Montature Unisex Piatto Specchio Con Cornice C 47oV9hTMw
Menu di navigazione Modulo di ricerca su uniPi Occhiali da lettura Aviator Iceblink 011 58 14 140 violet havana new 8TMrDh0YVO
Occhiali da Vista Persol PO8129V CELLOR 96 uMuLUxx3V
Occhiali da Vista RayBan RX5220 5019 Ydbx4xBtD0
ES RU
You are here: / Ritenute, detrazioni e trattenute / Detrazioni per carichi di famiglia e per lavoro dipendente

Le detrazioni per redditi da lavoro dipendente vengono corrisposte automaticamente dal datore di lavoro, mentre per usufruire delle detrazioni per carichi di famiglia è necessario compilare l'apposito modulo da recapitare all’ Unita' Amministrazione Personale Docente o all’ Occhiali da Vista Persol PO 3167V 1058 3xulDHuAvM
in base alla qualifica ricoperta.L’importo delle detrazioni è calcolato nel seguente modo:

Detrazioni per lavoro dipendente

Detrazioni per carichi di famiglia

Sono a carico i familiari con redditi inferiori a € 2.840,51

Detrazioni per il coniuge

La detrazione spettante per il coniuge è aumentata di un importo pari a:

Detrazioni per il figlio

Le detrazioni sono calcolate per ciascun figlio secondo la formula: euro 950 x (1 - reddito complessivo/95.000)

La detrazione spetta per la parte corrispondente al rapporto tra l'importo di 95.000 euro, diminuito del reddito complessivo, e 95.000 euro. In presenza di più figli,l'importo di 95.000 euro è aumentato per tutti di 15.000 euro per ogni figlio successivo al primo. La detrazione è aumentata a 1220 euro per ciascun figlio di età inferiore a tre anni.

Le predette detrazioni sono aumentate di un importo pari a 400 euro per ogni figlio portatore di e 750 euro, per ogni altra persona che conviva. La detrazione spetta per la parte corrispondente al rapporto tra l'importo di 80.000 euro, diminuito del reddito complessivo, e 80.000 euro.

In presenza di almeno quattro figli a carico, ai genitori è riconosciuta un’ulteriore detrazione di importo pari a 1.200 euro. Le detrazioni spettano a condizione che le persone alle quali si riferiscono possiedano un reddito complessivo, non superiore a 2.840,51 euro.

Detrazioni per altri familiari

750 euro, da ripartire pro quota tra coloro che hanno diritto alla detrazione, per ogni altra persona indicata nell'articolo 433 del codice civile che conviva con il contribuente o percepisca assegni alimentari non risultanti da provvedimenti dell'autorità giudiziaria. La detrazione spetta per la parte corrispondente al rapporto tra l'importo di 80.000 euro, diminuito del reddito complessivo, e 80.000 euro.

In sintesi la formula per il calcolo è: Euro 750 x [(80.000- reddito complessivo)/80.000]

Le detrazioni per carichi di famiglia sono rapportate a mese e competono dal mese in cui si sono verificate a quello in cui sono cessate le condizioni richieste.

Info:

Unità Retribuzioni Lungarno Pacinotti, 43 56126 Pisa tel. 0502212529 e-mail: retribuzioni-monitoraggio@adm.unipi.it

Occhiali neutri KISS® mod HORNY Oversize Retrò DONNA montatura da vista ANNI 50 60 fashion vintage HAVANA pOks1lknQ

Allegati:

Ultima modifica: Lun 22 Gen 2018 - 10:45

VNE è stata fondata a Querceta (Lu) nel 1977 da Nicolino Verona ed oggi condotta da Lorenzo Verona, classe 1978 e vice presidente di Assotrattenimento 2007, associazione che rappresenta gli operatori del gioco lecito in Italia.

PRODOTTI

Contatti

Via Biagioni, 371 loc. Querceta

55047 Seravezza (Lu) – Italy

Tel: +39 0584 742530

Fax: +39 0584 768333

Email: commerciale@vne.it

Pec: vneproduzione@pec.it

TROVACI